cristina | quindici autunni | caserta | amo le sere d'estate, il mare, le stelle ed il suo sorriso | “sono tante cose, eppure mi sento niente.”

Etiam, vulnere sanato, cicatrix manet.

Ma, guarita la ferita, la cicatrice rimane.

Melania Carnovale. (via stringimipiuchepuoi)

(Fonte: sorreggimi)