cristina | quindici autunni | caserta | amo le sere d'estate, il mare, le stelle ed il suo sorriso | “sono tante cose, eppure mi sento niente.”

“Siete professionisti nel rompere il cazzo.”
“Ho smesso di rimanerci male quando ho cominciato a non vedere più gli altri come treni da prendere al volo, ma sentirmi io stesso un treno che viaggia, e chi vuole sale. Tutti gli altri vadano a fanculo.”
— Roberto Lim bus.  (via cheseipermelessenziale)